La neve a bassa quota come da tradizione. I giorni della Merla nel reatino.

Panorama dai Giardini del Vignola Rieti, 31 Gennaio 2019

Come tradizione vuole nei “giorni della Merla” è arrivato il tanto freddo atteso e anche la neve a bassa quota. Nelle stazioni invernali della provincia, Terminillo e Leonessa, si scia con grande soddisfazione degli appassionati. Gli amanti della montagna stanno iniziando a sperimentare delle esperienze nuove che arricchiscono il panorama di attività disponibili. Le escursioni con le ciaspole, le uscite in quod cingolato permettono anche ai meno esperti di arrivare a scoprire i scenari meravigliosi del territorio dove è possibile mangiare divinamente cibi tipici della tradizione.

Perchè i giorni della Merla? 

Sono identificati “i giorni della Merla” gli ultimi tre di gennaio, oppure gli ultimi due e il primo di febbraio, quando si affaccia il periodo più freddo dell’anno.  Dal 1740 si è tentanto di capire per quale motivo in Italia, specialmente al Nord e poi successivamente anche al Sud la tradizione popolare volesse definire questi tre giorni come della “Merla” e andando ad indagare si scopre che alcune delle leggende sono legate all’attraversamento del fiume Pò, per amore o per “guerra”.

I giorni della Merla” in significazione di giorni freddissimi. L’origine di quel dettato dicon esser questo: dovendosi far passare oltre Po un cannone di prima portata, nomato la Merla, s’aspettò l’occasione di questi giorni, ne’ quali, essendo il Fiume tutto gelato, poté quella macchina esser tratta sopra di quello, che sostenendola diè il comodo di farla giugnere all’altra riva. Altri, altrimenti, contano: esservi stato, cioè un tempo fa, una Nobile Signora di Caravaggio, nominata de’ Merli, la quale dovendo traghettare il Po per andare a Marito, non lo poté fare se non in questi giorni, ne’ quali passò sovra il fiume gelato”. Scriveva Sebastiano Paoli nel 1740.

Cosa fare nel prossimo fine settimana nella Provincia di Rieti? 

 eventi: https://www.rietintasca.it/#!//v4/eventi

Condividi e metti un like!